Tags

, , , , , ,

Teatro-Lux-Giardino1-630x210

E’ capitato diverse volte a Zetesis di collaborare con il Teatro Lux.
Dopo un’intera giornata di serrato convegno, sul calar della sera, è bastata l’atmosfera del giardino interno al Teatro Lux per creare quell’alchimia tra studenti, ricercatori e docenti che nell’accademia italiana purtroppo stenta ad esistere e che Zetesis cerca spasmodicamente in ogni evento che organizza.

Dal 31 gennaio scorso, in seguito all’immane tragedia che oramai tutta la città (e non solo) conosce, il Teatro è sotto sequestro. La giustizia deve fare il suo corso, ovviamente. Ma Zetesis vuole unirsi a quel coro di persone, speriamo sempre più numeroso, che vogliono assicurarsi che il Teatro Lux sia riaperto, il più presto possibile.

All’Associazione “The Thing” e in particolare a Gabriele De Luca, che consideriamo parte di noi, va tutto il nostro sostegno e affetto per una situazione in un cui sfortunatamente si sono trovati catapultati.

I frammenti di vetro di una sera arrivata in anticipo sono caduti nella loro casa. Ma proprio per non dimenticare e per non darla vinta alla morte, c’è bisogno che la sera torni a calare in quel giardino, e il sipario del Lux sia riaperto.

Advertisements