Sellars e la filosofia post-kantiana

Tags

, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Nell’ambito delle attività autogestite svolte con il contributo finanziario dell’Università di Pisa (att. n. 1728), giovedì 20 e venerdì 21 dicembre avrà luogo una conferenza su Sellars e la filosofia post-kantiana, organizzata da Zetesis con il coordinamento di Agnese Di Riccio e Danilo Manca

 

Di seguito forniamo il programma delle due giornate:

Sellars e la filosofia post-kantiana

Pisa, 20-21 dicembre 2018

Aula 6 Polo Guidotti – via Trieste 40

20 dicembre, ore 14:30

Tra cause e ragioni: la nozione di “sensazione” in W. Sellars
Luca Corti

Intuizione e determinazione categoriale. Note kantiane a Sellars
Luigi Filieri

Impressioni sensibili e capacità concettuali. L’eredità kantiana in McDowell
Anselmo Aportone

Illusioni prospettiche: sul concetto di esperienza in Hegel e McDowell
Agnese Di Riccio

21 dicembre, ore 9:00

Il naturalismo hegeliano come spinozismo
Guido Frilli

Il ruolo della lettura semantica di Hegel nella filosofia del linguaggio di Brandom
Giacomo Turbanti

Sellars e la radice fenomenologica del dato: Farber, Husserl e la naturalizzazione della fenomenologia
Antonio Nunziante

Il mondo della vita e l’immagine scientifica dell’uomo
Danilo Manca

Partecipano: Chiara Cavaliere, Federico Orsini, Filippo Sanguettoli

Advertisements

Conferenza Prof. Duflo

Con piacere segnaliamo che martedì 11, alle ore 14.30 presso Aula 3/4 del Polo Carmignani (Piazza Cavalieri, 8 – Pisa) il Prof. C. Duflo, importante studioso di Diderot e del pensiero filosofico e letterario francese e tedesco del ‘700, terrà la conferenza dal titolo “La philosophie politique dans le roman au XVIII siècle”.
Intervengono: Prof. A.M. Iacono, Prof. G. Paoletti e Dott. M. Marcheschi.
Duflo.jpg

CFP Leuven Kant Conference 2019

Segnaliamo il call for papers della Leuven Kant Conference 2019 (https://hiw.kuleuven.be/cmprpc/events/leuvenkantconference/cfp). La conferenza si terrà presso la Katholieke Universiteit di Leuven il 23 e il 24 Maggio 2019 e avrà come tema la Dialettica Trascendentale di Kant.
I contributi potranno riguardare:

  • le argomentazioni e le nozioni fondamentali della Dialettica Trascendentale (idea, illusione trascendentale, etc)
  • lo scopo e la natura della Dialettica Trascendentale
  • la nozione kantiana di dialettica
  • la critica e l’appropriazione da parte di Kant della metafisica precedente
  • la relazione tra l’Appendice alla Dialettica e il corpo principale della Dialettica
  • la relazione tra la concezione kantiana dei fenomeni e dei noumeni e la Dialettica
  • la relazione tra le opere precritiche di Kant e la Dialettica Trascendentale.

Vista l’ampiezza di questi temi, non saranno prese in considerazione le proposte concernenti la Dialettica della seconda e della terza Critica o la nozione di dialettica in autori successivi a Kant o la ricezione della Dialettica Trascendentale da parte dei post-kantiani.

Per partecipare alla conferenza è necessario inviare entro il 14 Gennaio 2019 un abstract anonimo in inglese (documento word) di non piú di 500 parole al seguente indirizzo: leuvenkantconference@kuleuven.be.
La durata prevista delle presentazioni è di 25 minuti cui seguirà una discussione di 20 minuti.
Entro il 10 febbraio 2019 verrà comunicato l’esito della peer review.
La lingua della conferenza è l’inglese.

Kant-Nachwuchspreis a Gabriele Gava

Con piacere condividiamo la seguente notizia comunicata dalla Società Italiana di Studi Kantiani.
gava
Il Kant-Nachwuchspreis, premio che verrà consegnato in occasione del prossimo Kant-Kongress a Oslo nell’agosto 2019 e attribuito da Fondazione Marcucci e Kant-Gesellschaft a uno studioso emergente di qualsiasi nazionalità che si sia distinto nella ricerca kantiana, è stato vinto quest’anno da Gabriele Gava, con il quale il nostro gruppo di ricerca ha avuto modo di collaborare in questi anni.
A Gabriele vanno le nostre più sentite congratulazioni con la speranza di poter collaborare con lui anche in futuro.