Intervista a Paul Guyer in free download

Tags

, , ,

Con piacere segnaliamo che al link sottostante è disponibile in free access e free download l’intervista a Paul Guyer realizzata da Luigi Filieri e pubblicata nel volume XXX (2017) della rivista «Studi Kantiani»

http://www.libraweb.net/articoli.php?chiave=201702901&rivista=29

Advertisements

14-15 dic: Dialettica della ragione, teleologia e idea di mondo in Kant

Tags

, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Nell’ambito delle attività svolte con i contributi per le attività studentesche autogestite dell’Università di Pisa (att. n. 1524), avrà luogo la seguente conferenza organizzata da Zetesis con il coordinamento di Cassandra Basile e il contributo della Società italiana di Studi Kantiani:

Scarica la locandina cliccando qui

Giovedì 14 Dicembre 2017

Aula eCh6, ex Dipartimento di Chimica, via Risorgimento, 35

Moderatore: Alfredo Ferrarin

14.00 Presentazione dell’iniziativa

14.15   Luigi Filieri: Avere idee. Ragione e necessità nella Dialettica della prima Critica

15.00   Mirella Capozzi: La ragione fra logica e dialettica

15.45    Discussione

16.15   fine discussione/pausa

16.30   Cassandra Basile: Parvenza trascendentale e critica come katharsis

17.15   Venanzio Raspa: Non-contraddittorietà e unità sistematica della natura nella Critica della ragion pura

18.00  Discussione

18.30 Fine dei lavori

Venerdì 15 Dicembre 2017

Aula Pao C1/FIL-2, I piano edificio Palazzo Carità, via Paoli 15

Moderatore: Luca Fonnesu

9.15 Emanuele Cafagna: Molteplicità dei mondi e unità della natura nei Pensieri sulla vera valutazione delle forze vive

10.00 Osvaldo Ottaviani: Noumenorum non datur scientia. Usi e abusi della nozione di “mondo intelligibile” in Kant

10.45 Discussione

11.15 Fine discussione/pausa

11.30 Serena Feloj: Dall’idea di mondo alla definizione dell’organismo. Lo schematismo dell’uso regolativo della ragione

12.15 Riccardo Martinelli: Metafisica e libertà: il carattere di Kant

13.00 Discussione

13.30 Fine discussione/pausa pranzo

Moderatore: Claudio La Rocca

15.30  Gerardo Cunico: L’idea teleologica di mondo e lo scopo finale

16.15  Silvia Petronzio: La natura come sistema di fini nella Dialettica della capacità di giudizio teleologica

17.00 Lorenzo Sala: La natura della ragione: su origine e ruolo delle idee

17.45  Discussione

18.15  Fine dei lavori

24 nov: Adorno e la storicità della ragione

Tags

, , , , , , ,

Domani (24 novembre) alle ore 16 in Aula R8 (Palazzo Ricci) si terrà il terzo incontro del laboratorio su Storicità della ragione, coordinato da Agnese Di Riccio.

Intervengono:
Agnese Di Riccio: “Adorno e l’idea di una ‘storia naturale’. Anacronie della ragione”

Antonio Raggi: “L'(in)naturalità della ragione. La critica della ragione nella ‘Dialettica dell’illuminismo’ di Horkheimer e Adorno”

Convegno 28-29 nov: La filosofia e il tragico

Tags

, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Martedì 28 novembre, a partire dalle ore 15:00, e mercoledì 29 novembre a partire dalla ore 9:00, si terrà in aula C2 (Polo Piagge, via Matteotti 11) un convegno su “La filosofia e il tragico” (attività 1518, svolta con i contributi alle attività studentesche autogestite dell’Università di Pisa), coordinato da Marta Vero.

Programma:

Prima sessione (28 novembre ore 15:00)
Modera: Leonardo Amoroso

Carlo Gentili, “Il tragico e il politico. Il nomos e le radici dell’anomalia tebana”
Mauro Bozzetti, “Destino Tragico. Questioni architettoniche tra Hegel e Adorno”
Alberto Siani, “Sapere assoluto, morte del tragico e politica”
Gianluca Garelli, “Il dispositivo estetico: la catarsi tra ermeneutica e dialettica”

Seconda sessione (29 novembre ore 9:00)
Modera: Alfredo Ferrarin
Elena Polledri, “Peter Szondi e il tragico di Hoelderlin”
Marta Vero, “Benjamin e Hölderlin su Gedichtete e caesura tragica”
Mario Farina, “Natura e Storia. Il tragico e il politico in Benjamin”
Danilo Manca, “Benjamin e Beckett sui linguaggi del tragico”

16 nov: lab fenomenologia e arte: Ingarden, Poulet e Iser

Tags

, , , , , , ,

Domani giovedì 16 novembre, alle ore 16, presso aula Ricci 8 (Palazzo Ricci) avrà luogo la seconda giornata del Laboratorio su “Fenomenologia dell’arte” coordinato da Filippo Nobili.

Intervengono:

Stéphane Finetti: “La concretizzazione dell’opera d’arte letteraria nell’estetica di Roman Ingarden”

Danilo Manca: “Iser, Poulet, e la leggibilità del testo fenomenologico”