Tags

, , , , , , , , , ,

Nell’ambito delle attività svolte con i contributi per le attività studentesche autogestite dell’Università di Pisa (n. 1523), mercoledì 8 novembre 2017 avrà luogo la seconda giornata di studi sul tema:

La leggibilità della natura

La formazione del moderno pensiero scientifico tra esperire e interpretare

Programma:

Prima sessione: 10.30-13.00 (aula C2 Polo Piagge)

Dott. Marco Sgattoni (Scuola Normale Superiore)
L’ars dubitandi all’alba della rivoluzione scientifica moderna.

Dott.ssa Laura Carotti (Scuola Normale Superiore)
Giordano Bruno. Nuovi generi letterari per una nuova matematica.

Seconda sessione: 15.30-19.00 (aula O1 Polo Piagge)

Prof. Thierry Gontier (Université Lyon III – Jean Moulin)
Savoir et action chez Francis Bacon. Une relecture des premiers aphorismes du Novum Organum.

Dott.ssa Nicoletta Gini (Scuola Normale Superiore – Zetesis)
Lo specchio della mente. Ordine poetico e ordine filosofico nel metodo di Francis Bacon.

Dott. Matteo Marcheschi (Fondazione San Carlo di Modena – Zetesis)
I ciechi e gli zoppi. La metafora del bastone dell’esperienza tra Descartes e il Settecento francese.

Coordinamento: Luisa Brotto (Scuola Normale Superiore)

Advertisements